BowLand

BIOGRAFIA

BowLand è un progetto musicale nato a Firenze da tre amici che si sono incontrati a Teheran, ma che trova le sue radici in uno spazio dove atmosfere fluttuanti e suoni insoliti si fondono con voci eteree e ritmi groovy. BowLand in persiano significa “alto”. É un viaggio, un'ascesa, una terra sognata e sognante dove i tre ragazzi sono approdati, senza averlo pianificato. Nel 2017 esce Floating Trip, primo album della band, una somma delle influenze artistiche del loro percorso maturato negli anni - dai Gorillaz ai Portishead, passando per le Cocorosie e Nicolas Jaar. Tracce le cui parole sono diretta conseguenza della musica, origine primaria; pezzi che portano dentro un'innata radice mediorientale, ma che di stereotipo o di definizioni forzate non hanno nessuna parvenza. 

Nel 2018 conquistano e rapiscono il pubblico italiano partecipando al programma televisivo X Factor Italia, affrontando un percorso che li vedrà confrontarsi, puntata dopo puntata, con cover italiane ed internazionali, mantenendo però invariati la forte personalità che li contraddistingue e i propri colori. Approderanno dunque alla finale al Mediolanum Forum di Milano.

Anche il 2019 è stato un grande anno per i BowLand. La band è stata in tour in tutta Italia con una serie di show sold out e si è esibita per la prima volta in show europei in agosto: Sziget Festival a Budapest e Barrakud in Croazia. A giugno 2019 ha partecipato al suo primo Ted Talk al TedX Vicenza, offrendo spunti interessanti circa il modo non convenzionale di fare musica che i BowLand prediligono. Nel gennaio 2020 i BowLand partecipano all’Eurosonic Festival di Groningen.

Dopo un periodo di stop, il gruppo torna a giugno 2021 con il singolo What If, uscito per INRI e Artist First, canzone d’amore atipica dalle atmosfere oniriche e fluttuanti, inaugurando un nuovo percorso discografico che si consolida ora con il nuovo singolo Am I Dreaming, carico di intime suggestioni.