I'm not a blonde

Social


Agente: Attilio Perissinotti

E-mail: attilio@bpmconcerti.com

Contatto per booking: Rosaria Uricchio

Telefono: +39 02760851


I'm not a blonde

I'm Not A Blonde (But I’d Love To Be Blondie) sono Chiara "Oakland" Castello e Camilla Matley. Autrici e polistrumentiste, insieme scrivono canzoni di stampo electro-pop con richiami alle più diverse influenze: dai ritmi e synth degli anni ’80 alle chitarre e melodie dal sapore punk anni ’90, avvicinandosi ai mondi di Moloko di Roisin Murphy, Le Tigre di Kathleen Hanna e più recentemente Holy Ghost e Tune-Yards. 

Sul palco costruisco i loro pezzi con architetture di loop che si sovrappongono; voci, chitarre e synth si sommano, facendo del loro live-set una performance che riempie gli spazi sonori di una full band.

Si conquistano, tra 2014 e 2016, le aperture degli Hurts (Alcatraz), Bluvertigo (Fabrique), Verdena e Merchandise (4AD). Nel 2016 vincono il concorso "Musica da Bere 2016. e suonano ad importanti festival come il "Wired Next Fest" prima di Max Gazze, al "Flower Fest" con Levante e Peaches, il "Rugby Sound Fest" prima dei Planetfunk e all’"Home Festival".

Il 12 maggio 2017 esce il singolo A REASON prodotto da Daniel Hunt (Ladytron) e che anticipa l'uscita del nuovo disco. Il 26 gennaio 2018 esce "The Blonde Album" che vede la collaborazione di GianMaria Accusani (Sick Tampuro , Prozac+) e Matilde Davoli per il mix e mastering. Con l'uscita del disco parte "The Blonde Tour" che le porta a presentare il disco sia in Italia che Germania e ad aprire i concerti di importanti band della scena internazionale tra cui Wolf Alice, Holy Ghost, Franz 

Ferdinand e The Killers. A Settembre sono selezionate per esibirsi a “Live at heart” il più 

importante showcase festival della Svezia come unico gruppo italiano.

LIVE TOUR

17 gennaio 2019

MILANO – OHIBO