The Liberation Project

The Liberation Project è un collettivo di musicisti composto da una core band di 6 musicisti del Sud Africa: Dan Chiorboli, Neill Solomon, Tebogo Sedumedi, Peter Djamba, Kabelo Seleke & Lindi Ngonele.

A questi si aggiungono di volta in volta diversi musicisti provenienti da diversi paesi. Per questi concerti in Italia si aggiungeranno gli Italiani Cisco Bellotti (ex Modena City Ramblers) e il chitarrista Roberto Formignani (The Bluesman) oltre a Phil Manzanera (Roxy Music / Pink Floyd) e N'Faly Kouyate (Afro-Celt Sound System / Peter Gabriel) che sono I promotori del progetto fin dagli inizi insieme a Dan Chiorboli.

Il live set di luglio include canzoni dal triplo CD di The Liberation Project e si concentra su stili sudafricani, italiani e cubani. Il concerto dal vivo è una fusione di musica rock e world, è up-tempo, emotivo e pieno di grande musicalità. A supporto dell’esibizione vi saranno Ii visual ad alta risoluzione che daranno un senso visivo alla performance.

Il gruppo è visto come rappresentante del Sudafrica e portatore di un messaggio positivo di speranza, riconciliazione e celebrazione. Il tour è per questo denominato "Friendship and Solidarity Tour".

Il progetto The Liberaton Project e il suo concept sono approvati dall'ambasciatore del Sudafrica in Italia, il Dottore Shirish Soni con sede a Roma, e hanno il pieno appoggio del Dipartimento di Arte e Cultura e il sostegno del Governo Sud Africano oltre ad essere è supportato dall’Ambasciata di Cuba a Roma. 

15 luglio 2019

COLLEGNO (TO) – Flowers Festival

 

22 luglio 2019

ROMA – Villa Ada Roma Incontra il Mondo