Auroro Borealo: il concerto del 14 ottobre ai Magazzini Generali di Milano è rimandato a data da destinarsi

A causa delle attuali restrizioni per il contenimento dell’emergenza sanitaria e delle conseguenti limitazioni per il settore dei concerti dal vivo, siamo spiacenti di comunicare che Uragano su Milano, il concerto di Auroro Borealo previsto per il 14 ottobre ai Magazzini Generali di Milano, è rimandato a data da destinarsi. I biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data, che sarà comunicata nelle prossime settimane, non appena avremo la possibilità di annunciare con una data definitiva, alla luce delle prossime decisioni governative di cui siamo in attesa.

 

Dopo oltre 100 concerti in due anni, proprio a Milano Auroro Borealo regalerà al pubblico un’esperienza unica e indimenticabile, tra ospiti e sorprese speciali, e con la solita travolgente energia, quella di un Uragano su Milano.  

Due dischi acclamati dalla critica e dai fan (Rockit.it ha eletto Adoro Borealo  “disco del secolo”), due partecipazioni al Mi Ami 2018 e 2019 e il premio come Best New Live della Keepon Live Parade 2019 (classifica stilata dai direttori artistici e gestori dei club italiani aderenti al circuito KeepOn Live), il nuovo album annunciato e pubblicato a sorpresa, implacabile, il cui master è stato venduto su subito.it.

Si tratta di un disco punk composto da 8 canzoni veloci, sfrenate e taglienti, non a caso la durata totale è inferiore ai 13 minuti. Il disco è stato registrato in presa diretta insieme alla band di Auroro Borealo, I Capelli Lunghi Dietro, ed è cantato in numerose lingue tra cui inglese, italiano, francese, tedesco e spagnolo. 

Auroro Borealo è decisamente uno dei personaggi più irriverenti dell’attuale panorama musicale italiano, capace di unire generi e generazioni.