Filippo Giardina annuncia la data di Mestre e quattro date europee al Cabaret tour

Filippo Giardina annuncia la data di Mestre e quattro date europee al Cabaret tour

Fra i più amati (e odiati) stand-up comedian italiani, Filippo Giardina, dopo l’annuncio delle nuove date nei teatri italiani per proseguire il tour di Cabaret, suo undicesimo monologo satirico, rivela i nuovi appuntamenti con cui porterà il suo spettacolo anche all’estero. Cabaret è uno spettacolo comico, coraggioso, trasgressivo e scorretto che ha come fine ultimo l’alleggerire il pubblico dal peso del nostro tempo.

In occasione delle nuove date, previste per febbraio 2024, Filippo si esibirà al Teatro del Parco di Mestre, per poi volare all’estero con le date all’Indra Musikclub di Amburgo, al Cosmic Comedy Club di Berlino, al Backyard Comedy Club di Londra e all’Antidote di Bruxelles.

I biglietti per le nuove date saranno disponibili a partire dalle ore 14 di giovedì 28 settembre qui.

Cabaret smaschera un essere umano sempre più solo nel proprio delirio egoico incastrato in una una tecnologia aleatoria che dipinge un futuro angosciante e spersonalizzato.

Cabaret è un viaggio paradossale tra passato, presente e futuro condito da cattiverie gratuite e ingiustizie lessicali. Cabaret è un disincantato monologo di stand-up comedy che vuole prendere le distanze dalla comicità banale e improvvisata e rivendica l’appartenenza alla storica tradizione della letteratura orale.

"L’indignazione è passata dall’essere uno strumento di lotta e contestazione a uno mezzo per chiudersi nella propria bolla di convinzioni e certezze incrollabili. Il perbenismo e il bigottismo stanno diventando valori positivi e la libertà di espressione deve sottostare, impaurita, a una dilagante e infantile permalosità. Nel frattempo c’è la guerra e la sinistra annaspa tra vecchie categorie bollite e nuove fissazioni borghesi. Più il mondo va a picco più solo una risata potrà alleviare il dolore del lento, ma inevitabile, inabissamento."