'Tacco 9' è il nuovo singolo di M.E.R.L.O.T, un viaggio tra infatuazione e sentimenti che svaniscono

'Tacco 9' è il nuovo singolo di M.E.R.L.O.T, un viaggio tra infatuazione e sentimenti che svaniscono

M.E.R.L.O.T, cantautore che con le sue parole mette in musica il vissuto della generazione Z, torna oggi, venerdì 29 aprile, con Tacco 9, il nuovo singolo che sarà disponibile su tutte le piattaforme e negli store digitali e che anticipa l’uscita del suo primo album prevista per l’autunno.

Esploratore dei sentimenti della sua generazione, M.E.R.L.O.T in Tacco 9 pone la lente d’ingrandimento sull’infatuazione, su quel colpo di fulmine che spesso, nell’età dei vent’anni, sembra poter diventare una grande storia ma poi svanisce con la stessa velocità con cui è iniziato.

«Con questa canzone ho voluto parlare di quella fase iniziale dell’innamoramento in cui ‘ti guardo fisso come fossi la Monnalisa’ e ci si fa un film esagerato quando magari nemmeno si conosce bene l’altra persona e in breve la storia finisce» - spiega M.E.R.L.O.T.

In Tacco 9 emerge la parte più elettronica di M.E.R.L.O.T che spesso viene tenuta nascosta dietro una cortina di suoni di chitarra e pianoforte. «Come altre mie canzoni ‘Tacco 9’ è nostalgica a livello di suono ma meno triste. Il pezzo è nato insieme a Eyem, amico storico che riesce sempre a far uscire la mia parte più elettronica» - racconta M.E.R.L.O.T. Il brano, registrato presso l’Isola Studio di Milano, vede inoltre la supervisione artistica di Gianmarco Manilardi che ne ha curato la produzione insieme ad Alex D’Errico.